Google Domains finalmente finita la fase beta

Il servizio di registrazione dei domini di Mountain View era in sviluppo dal 2015 e dopo ben 7 anni ora è finalmente disponibile in 26 paesi tra cui l’Italia.

La società rende disponibili oltre 300 estensioni di dominio, con prezzo che parte dai 12€ l’anno ma che può variare a seconda delle impostazioni fatte dall’utente.

Big G per questa fase di lancio, offre uno sconto del 20% da usare entro il 15 di aprile per la registrazione o il trasferimento di un dominio su Google Domains usando il codice DOMAINS20.

google domains

La piattaforma sfrutta l’infrastruttura DNS (Domain Name System) di Mountain View, consente di integrare in modo semplice alcuni servizi della società come per esempio Google Analytics, Search Console e Workspace e include funzionalità per la sicurezza come la protezione della privacy, l’autenticazione a due fattori e DNSSEC (Domain Name System Security Extensions).

Cosa offre Google Domains

Google Domains mette a disposizione l’attivazione di posta elettronica professionale con inoltro gratuito che permette fino a 100 alias, inoltre la piattaforma mette poi a disposizione diversi strumenti per creare siti web, ecommerce, blog o connettersi a strumenti professionali con quali farlo (come Wix, Squarespace e Shopify)