Google ha ufficialmente annunciato che le proprietà Universal Analytics smetteranno definitivamente di raccogliere dati a partire da luglio 2023 e saranno sostituite da Google Analytics 4. Il cambiamento di versione è a tutti gli effetti obbligatorio e comporterà diversi effetti sulla raccolta e analisi dei dati.

Anche la sua versione a pagamento, Universal Analytics 360, avrà lo stesso destino e smetterà di elaborare nuovi dati dall’1 Ottobre 2023.

Per farsi trovare pronti all’arrivo di Google Analytics 4 è importante preparare la migrazione tra le 2 versioni nel modo più adeguato e con sufficiente anticipo per non perdere dati importanti per il proprio business.

Cosa accadrà dopo il 1° Luglio

Sottolineiamo che nonostante la nuova piattaforma parta definitivamente a luglio 2023, il momento ottimale per iniziare a muoversi in GA4 è un anno prima, durante l’estate 2022.

Nella seguente pagina dedicata, Google comunica che dopo il 1° luglio 2023 sarà possibile accedere ai dati elaborati in precedenza da Universal Analytics per almeno sei mesi.

Google non ha ancora comunicato una data precisa in cui le vecchie proprietà esistenti cesseranno di essere disponibili. Dopo tale data non sarà più possibile visualizzare i report e quindi avere accesso alle informazioni raccolte in passato.

GA4 è profondamente diverso rispetto a Universal Analytics e questo comporta che per accumulare uno storico di dati interessanti sarà necessario attivarsi almeno un anno prima rispetto alla deadline.

Organizzare in tempo la migrazione a GA4 e imparare a lavorare subito con il nuovo sistema sono passi fondamentali per non perdere dati importanti per le tue future azioni di marketing.

Le novità di Google Analytics 4

Insieme agli aspetti tecnici che riguardano soprattutto i professionisti del digital marketing, ci sono alcune novità di Google Analytics 4 che saranno evidenti a tutti.

Le principali sono:

  • Nuovo modello di misurazione basato sugli eventi, che mette al centro i comportamenti degli utenti
  • Interfaccia diversa rispetto a Universal Analytics, con possibilità più ampie di personalizzazione
  • Automatizzazione di alcuni processi e funzioni attraverso il machine learning
  • Maggiore integrazione con altre piattaforme, per adeguarsi alla complessità dell’attuale ecosistema web.

Utilizzato correttamente, Google Analytics 4 renderà più semplice avere informazioni sui comportamenti degli utenti durante la navigazione.

Come ATP agency può aiutare la tua attività

Noi di ATP Agency ci stiamo preparando da diverso tempo per aiutarti a condurre la migrazione da Universal Analytics a GA4 nel migliore dei modi così da evitare perdite di tempo e di dati per la tua azienda.

Ci siamo costantemente aggiornati e abbiamo ottimizzato le nostre competenze arrivando ad avere una profonda competenza sull’uso della nuova piattaforma.

ATP agency oltre a occuparsi della migrazione da Universal Analytics a GA4, organizza anche eventuali incontri di formazione per i clienti che volessero conoscere le nuove potenzialità di GA4.

Contattaci e scopri come possiamo aiutarti